venerdì 24 luglio 2009

Affaire Berlusconi: privacy e falsità

Sugli audio della D'Addario e le foto di Zappadu è stato detto un po' di tutto da parte del PDL. Più frequentemente, è stato detto che sono prove create ad arte e quindi false e che sono violazione della privacy (e questo è vero). Il fatto che non possano essere entrambe le cose insieme, però, non ha creato nessun dubbio nel PDL.

Nessun commento:

Posta un commento

Dimmelo